Cheesecake

Ingredienti:
Per la base: 250 g biscotti secchi tipo Oswego, 150 g di burro
Per la crema: 500 g di philadelphia, 250 g di mascarpone, 200 ml panna fresca, 125 g di zucchero a velo, 10 g di colla di pesce in fogli o 1 bustina di Pannafix Paneangeli
Per completare: 250 g di marmellata alle fragole (o del gusto che preferisci)

Procedimento:
Preparazione della base: Ungi con del burro e successivamente fodera con carta da forno una teglia per dolci del diametro di 22 cm apribile lateralmente. (Fodera sia la base che i lati, il burro aiuterà a far aderire bene la carta da forno alla teglia)
Trita finemente i biscotti con un robot da cucina (in alternativa al robot, puoi polverizzare i biscotti secchi inserendoli in un sacchetto di plastica per il congelatore e schiacciandoli con un batticarne, un matterello o un bicchiere), aggiungi il burro fuso.
Versa i biscotti sbriciolati nella teglia ed aggiungi il burro fuso.
Mescola il tutto molto bene e livella per formare una base ben compatta.
Lascia riposare e solidificare in frigo per almeno 30 minuti.

Per la crema: Con delle fruste elettriche monta la panna, aggiungi il philadelphia, aggiungi il mascarpone e lo zucchero a velo, successivamente aggiungi una bustina di Pannafix Paneangeli*; continua ancora per qualche minuto ad amalgamare bene tutti gli ingredienti con lo sbattitore elettrico.

Per completare la cheesecake: Prendi la base di biscotti che hai precedentemente riposto in frigo, versa la crema di formaggi, livella e riponi in frigo per circa 3 ore.
Trascorse le 3 ore versa la marmellata di fragole sulla superficie della cheesecake, livella e riponi in frigo ancora un’ora.

Suggerimenti:

*Se preferisci, puoi sostituire Pannafix di Paneangeli con della gelatina in fogli 10g.
Metti in ammollo per 10 minuti i fogli di gelatina in acqua fredda
Prendi 3 cucchiai di panna da montare e riscaldala in un pentolino, aggiungi i fogli di gelatina ben strizzati, appena sciolti togli dal fuoco e fai raffreddare.
Unisci il composto ai formaggi freschi, amalgama bene il tutto.

La cheesecake è un dolce semplice che non necessita di cottura. La preparazione è semplice e veloce, occorre però un pò di tempo perchè si raffreddi, si rapprenda e si compatti.
La cheesecake va servita fredda; è apprezzata  da chi non gradisce troppo la dolcezza della panna presente nelle torte classiche; l’equilibrio che si crea tra l’acidità del formaggio e la dolcezza dello zucchero e della frutta che la completa è molto gradevole.
Io ho utilizzato una marmellata alle fragole (la mia preferita! ma tu puoi utilizzare il gusto che preferisci di più oppure puoi decorarla con della frutta fresca)

Le mie ricette

 

Messaggio promozionale

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *