Ingredienti: 
250 g di farina tipo 1, 2 uova, 60 ml di olio di semi, 100 ml di latte, 1 zucchina (2 se sono piccole), 1 carota, prezzemolo, 60 g di parmigiano grattugiato, 60 g di provola, 1 pizzico di zucchero, 1 cucchiaino di sale, 1 cucchiaino di lievito istantaneo tipo “pizzaiolo”.

Procedimento:
Lava la zucchina e la carota e “sminuzzale con una grattugia dai fori larghi” oppure puoi utilizzare un tritatutto.
Taglia a dadini la provola
In una ciotola versa le uova, l’olio, il latte, la farina ed inizia ad amalgamare tutti gli ingredienti con uno sbattitore elettrico, ora aggiungi il parmigiano grattugiato, il sale, lo zucchero e il lievito; continua ad amalgamare gli ingredienti con lo sbattitore.
Aggiungi la zucchina, la carota, il prezzemolo tritato e la provola a dadini; mescola tutto con un cucchiaio.
Versa l’impasto in una teglia per muffin, dopo aver inserito all’interno i pirottini.
Cuoci a 190° per 25 minuti circa.

Le mie ricette

Ingredienti:
350g di Penne, 200g gamberetti sgusciati (anche surgelati)  200g panna, burro, prezzemolo, aglio, sale e pepe

Procedimento:
Nel frattempo che porti ad ebollizione dell’acqua e cuoci la pasta (ricorda di mettere il sale nell’acqua)
In una padella antiaderente sciogli una noce di burro aggiungi del prezzemolo tritato e uno spicchietto d’aglio, dopo qualche minuto versa la panna e regola la sapidità aggiungendo un pò di sale.
Scola la pasta e versala nella padella con la panna e il prezzemolo, fai mantecare per qualche minuto; impiatta aggiungendo del prezzemolo fresco tritato e una spolverata di pepe.

Le mie ricette

Ingredienti:
2 melanzane, 100g di speck a cubetti, mezzo scalogno, 1 spicchio d’aglio, prezzemolo, olio extra vergine d’oliva, sale, pepe, curry, paprika dolce, semi misti (papavero, lino, sesamo ecc.).

Procedimento:
Nel frattempo che cuoci la pasta, in una padella antiaderente versa dell’olio evo, prezzemolo e cipolla finemente tritati e uno spicchio d’aglio.
Fai soffriggere qualche minuto e aggiungi le melanzane tagliate a pezzetti, fai cuocere una decina di minuti, ora aggiungi lo speck e regola la sapidità con sale e pepe.
Verso fine cottura aggiungi del carry, della paprika e i semi.
Scola la pasta, condisci e servi.

Le mie ricette

Ingredienti:
Riso, vongole, cozze, passata di pomodoro, olio extravergine d’oliva, prezzemolo, aglio, sale.

Procedimento:
Cuoci il riso in acqua bollente

Lava accuratamente cozze e vongole; in una wok o padella antiaderente molto capiente, versa dell’olio evo, il prezzemolo tritato e uno spicchio d’aglio; fai soffriggere per qualche minuto, aggiungi 250 ml di passata di pomodoro, regola la sapidità con un pizzico di sale.

Lascia che le cozze e le vongole si schiudano.

Scola il riso aggiungilo e mantecalo qualche minuto con cozze e vongole.

A fine cottura, prima di servirlo, aggiungi un trito fresco di prezzemolo e aglio.

Le mie ricette

Ingredienti:
Per 4/5 persone 500g di farina tipo 1 – 4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva – 250 ml di acqua – 2 cucchiaini di sale – 2 cucchiaini di zucchero – 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio – 1 bustina di lievito istantaneo in polvere (tipo Pizzaiolo Paneangeli), 500g passata di pomodoro, basilico, origano, sale, olio extra vergine di oliva, 250g di  mozzarella per pizza

Procedimento:
Preparazione dell’impasto: In una ciotola capiente versare 500g di farina tipo 1, la bustina di lievito secco istantaneo in polvere, 2 cucchiaini di sale, 2 cucchiaini rasi di zucchero, 1 cucchiaino di bicarbonato.
Con un cucchiaio miscelare tutti gli ingredienti, versare 4 cucchiai (da minestra) di olio extra vergine di oliva ed infine aggiungere 250g di acqua)
Impastare energicamente per 10 minuti, se l’impasto risulta troppo morbido aggiungere dell’altra farina. ( io personalmente impasto nella ciotola, se preferisci puoi impastare sulla spianatoia oppure con un impastatrice)
Copri l’impasto con un canavaccio da cucina e lascialo riposare in un luogo caldo per 2 ore. Passata la prima ora rimpastalo nuovamente e lascialo ancora riposare.
Ora stendi l’impasto con un mattarello (se non ce l’hai, stendilo a mano),
fodera una teglia con carta da forno e adagialo sopra. Lascialo riposare ancora un pò.
Nel frattempo riscalda il forno a 250°.

Preparazione per il pomodoro: in un pentolino versa 500g di pomodoro,  4-5 foglie di basilico, abbondante origano, olio extra vergine di oliva e sale q.b.
Cuoci per 10 minuti.

Preparazione per la mozzarella: tagliala a fettine sottili oppure se preferisci,  puoi grattugiarla con una grattugia

Inforniamo:
Prendi la teglia sulla quale hai steso l’impasto, sistemalo, versaci sopra il pomodoro, inforna a 250°.
Dopo circa 30 minuti l’impasto avrà preso un bel colore dorato, la pizza dovrebbe essere quasi cotta (ogni forno ha i suoi tempi, quindi valuta tu la cottura)
Ora stendi la mozzarella e spolvera dell’altro origano.
Ancora una decina di minuti in forno e la pizza è pronta!

Le mie ricette

Ingredienti:
Passata di pomodoro, scalogno o cipolla, origano, basilico, olio extravergine di oliva, sale, pasta.

Procedimento:
In un tegame vesra l’olio extravergine d’oliva, lo scalogno o cipolla che avrai tagliuzzato finemente, 4-5 foglie di basilico e abbondante origano (secco).
Fai soffriggere qualche minuto (attenzione a non bruciare la cipolla!)
Aggiungi la passata di pomodoro, il sale (q.b.) e lascia sobbollire per 20-25 minuti.
In un altro tegame porta ad ebollizzione l’acqua, aggiungi il sale e cuoci la pasta.
Condisci con il sugo al pomodoro.
Impiatta, spolvera del parmigiano grattuggiato ed un filo d’olio extra vergine d’oliva.

Le mie ricette

Ingredienti:
500 g di zucca, 4 carote, 1 cipollina, Ceci in scatola 250 g, 1,5 litro d’acqua, mezzo dado vegetale, sale, prezzemolo, olio extra vergine di oliva, curry, curcuma, burro, parmigiano.

Procedimento:
Lava la zucca, le carote e la cipollina, poi taglia tutto grossolanamente e versali in 1,5 l di acqua, unisci anche i ceci (dopo averli sgocciolati e sciacquati), aggiungi mezzo dado vegetale. (elimina la buccia dalla zucca, utilizzerai solo la polpa)
Lascia cuocere a fuoco medio per almeno una mezz’ora – 40 minuti.
Ora frulla tutto con un Minipimer fino ad ottenere una vellutata.
Assaggia, regola il sale.
Aggiungi una noce di burro, curry, curcuma e del prezzemolo che avrai lavato e tagliato finemente.
Versa la zuppa nelle ciotole, aggiungi una spolverata di parmigiano e un filo di olio extra vergine di oliva.

Suggerimenti:
Questa zuppa di zucca ceci e carote, è una calda carezza in una giornata autunnale.
E’ un piatto ideale anche per vegetariani.
La vellutata è un “rimedio” per far mangiare verdure e legumi ai bambini che non li apprezzano tagliati a pezzetti.

Le mie ricette

Ingredienti:
Polenta istantanea per 4/5 persone, 600 gr di vonogole, 400 gr di gamberetti, 5 calamari, pomodorini, sale, prezzemolo, aglio, olio extra vergine di oliva.

Procedimento:
Portare a bollore 1l e 1/2 o anche 2 di acqua, salare.

Sguscia e lava i gamberetti, lava le vongole e i calamari; questi ultimi tagliali a striscioline sottili, infine lava i pomodorini ed il prezzemolo.

In una padella antiaderente, versa dell’olio extravergine d’oliva, uno spicchio d’aglio, i pomodorini a pezzetti (se sono molto piccoli puoi non tagliarli), le vongole, i gamberetti, i calamari,  il prezzemolo e un pizzico di sale.
Copri con un coperchio per 10 minuti; poi togli il coperchio e lascia ancora sobbollire per altri 10 minuti.

Ora versa poco alla volta, sempre mescolando, la polenta istantanea nell’acqua che hai portato precedentemente ad ebollizione; io la preferisco “morbida, un pò cremosa” per tanto la verso poco alla volta fino ad ottenere la consistenza che preferisco.

Ora impiatta! Polenta e guazzetto di pesce, aggiungi un pò di prezzemolo fresco.

Suggerimenti:
Il guazzetto puoi renderlo più ricco aggiungendo altre varietà di pesci e crostacei.
Questo piatto facile e veloce, è privo di glutine, quindi adatto anche a celiaci o intolleranti al glutine.

Le mie ricette

 

Ingredienti:
150gr. di Orzo perlato, due carote, due coste di sedano, 1/2 scalogno, 1 patata, dado vegetale, sale, olio extra vergine di oliva, rosmarino, acqua.

Procedimento:
Fare un brodo vegetale, quindi in una pentola versate dell’acqua e aggiungete carote, sedano, scalogno e patata tagliati a cubetti piccolini. Portate ad ebollizione, aggiungete 1 dado vegetale e l’orzo perlato.
Cuocete per circa 40 minuti.
A fine cottura sentite  se occorre regolare la sapidità con un pizzico di sale, aggiungete dell’olio extravergine d’oliva e un rametto di rosmarino.

Le mie ricette

Ingredienti:
3uova, 150gr di pane grattuggiato, 150gr di parmiggiano grattuggiato, buccia di limone grattuggiata, noce moscata, sale, pepe.

Procedimento:
In una ciotola versa le uova, il pane grattuggiato, il parmiggiano grattuggiato, un pò di sale, pepe, un pò di buccia grattuggiata di limone (non esagerare!), e un pò di noce moscata grattuggiata.
Impasta tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto liscio, ma attenzione, non troppo morbido!
Ora forma delle palline e schiaccia l’impasto nello schiacciapatate per dargli la tipica forma del passatello.
In brodo o in acqua bollette cuociono in pochi minuti.

Suggerimenti:
I passatelli, sono ottimi cotti in un buon brodo di carne, ma anche asciutto con il ragù o con una fonduta di formaggi.