Ingredienti:
1 melanzana tonta, 250g di passata di pomodoro, 1 mozzarella, besciamella, parmigiano grattuggiato, farina, olio di semi per friggere, olio extravergine d’oliva, cipolla o scalogno, origano, basilico,sale

Preparazione:
Lava la melanzana/e, tagliala a fette rotonde dello spessore di circa 2-3 mm, mettile in un recipiente con un pò di sale grosso così che perdano l’acqua ed il sapore amaro.

Nel frattempo prepara un sughetto: fai soffriggere nell’olio extra vergine d’oliva della cipolla/scalogno, con dell’origano e del basilico, aggiungi la passata di pomodo, e il sale.

Se non hai la besciamella già pronta puoi farla tu in due minuti:
40gr di burro, 40gr di farina, 300-400 ml di latte, un pizzico di noce moscata e un pizzico di sale q.b.

Scalda il latte, aggiungi il burro e fallo sciolgliere lentamente, aggiungi la farina, mescola con una frusta (evita che si formino grumi). Regola la sapidità aggiungendo un pizzico di sale e un pizzico di noce moscata. Quando si addensa puoi spegnere; la besciamella è pronta.
P.s. Se si formano grumi puoi eliminarli con un frullatore ad immersione tipo minipimer.

Ora taglia a pezzettini la mozzarella

Prendi le melanzane e passale nella farina, poi friggile nell’olio di semi. Una volta fritte, falle asciugare su uno scottex.

Prendi una pirofila; per le quantità sopra descritte ho utilizzato una teglia tonda dal diametro di 20cm.

Ora dispondi le melanzane fritte sulla base, mettici qualche cucchiaio di sugo, poi sopra qualche cucchiaio di besciamella, un pò di mozzarella e spolvera con del parmigiano. Fai tre starti. Inforna a 180° per circa 20-25 minuti

Le mie ricette

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *